home Socialità FantaMister, calcio e 40 anni

FantaMister, calcio e 40 anni

Chi l’ha detto che non ci si può imparare a giocare a calcio a 40 anni?

Io ho cominciato durante un noioso tragitto in treno: il mio collega, vedendomi leggere un articolo su FantaMister mi dice: “Tanto tu non ce la faresti mai!”
Basita da tanta spavalderia lo sfido “Proviamo?” gli dico “Quando vuoi!” mi risponde.

Essendo competitiva di natura ho deciso in quel momento che battere il mio collega a FantaMister sarebbe stato il mio primo obiettivo-goal del 2017.

Mi armo di pazienza e mi metto a guardare le partite in TV davanti agli occhi increduli della mia famiglia:

Che c’è? Non sarà mica un segreto per soli uomini la regola del fuorigioco!

Sono pronta: mi apro il pannello di controllo sul sito Sisal ( http://9nl.de/UE4MUE4) e … attendo il fischio del calcio di inizio.

Ma andiamo con ordine
 

Cos’è FantaMister

In sintesi è un gioco di ruolo sul calcio (skill-game per dirlo in modo figo):

  • Ti immedesimi nel ruolo dell’allenatore
  • Scegli a quale partita partecipare tra i diversi match proposti.
  • Schieri la tua rosa degli 11 giocatori selezionati dai principali campionati italiani e stranieri
  • Segui la tua partita in tempo reale e …
  • se vinci, riscuoti subito le tue vincite in ricevitoria – senza dover aspettare la fine del campionato!-

L’unico limite è dato da dover rispettare il budget. Il mio è di € 100.000.000

Come si crea una squadra

Già dai primi click sale la tensione della sfida:

  • selezioni il modulo di gioco
  • clicchi sulle icone e scegli i giocatori da schierare in campo
  • controlli il budget in tempo reale

 

una volta creata la formazione, entri nei contest e fai la tua giocata.

Io ho scelto di partecipare a due match da 5 €, ma ne esistono per tutte le tasche.

A questo punto aspetti trepidante l’inizio delle partite: al calcio d’inizio, dalla app sul telefonino monitori in tempo reale l’andamento della squadra. Come? Più facile da vedere che da spiegare

Il punteggio è calcolato da così tante variabili (ruolo, minuti giocati, azioni compiute …. ) che il contatore continua a salire e diventa impossibile annoiarsi.

Questa è la mia prima formazione FantaMister. Cosa ne pensi?

Perchè mi piace

  • perchè, nonostante sia una neofita delle scommesse, è accattivante e semplice da capire
  • perchè condivido una passione in più con mio marito
  • perchè, per tutelare le scommesse sfrenate, si imposta un tetto budget che non è possibile sforare
  • perchè ci sono tanti consigli utili per poter scegliere bene i giocatori




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: